CHI RIPARA, la guida ai riparatori

 

Il portale chiripara.it nasce per facilitare l’incontro fra persone con prodotti da riparare e professionisti che fanno assistenza tecnica. Questo progetto parte da una analisi del settore della riparazione (specialmente quello informatico) ed e’ supportata dall’esperienza di oltre 25 anni nella vendita di parti di ricambio verso manutentori.

Il comparto dei tecnici riparatori vede poche grandi aziende e un imponente numero di piccole partite iva composte da uno a due persone. Questa frammentazione porta ad una maggiore difficoltà per i piccoli riparatori, magari non appartenenti ad una catena di centri di riparazione autorizzati, ad emergere e farsi individuare facilmente dai potenziali clienti. Nel 2011, l’archivio di una azienda leader nella ricambistica nel mercato informatico, contava oltre 30’000 clienti, di cui la stragrande maggioranza piccoli, piccolissimi e occasionali.

Un fattor comune era ed è la PASSIONE PER LA RIPARAZIONE, che emergeva ad esempio negli orari in cui venivano effettuati gli ordini di parti di ricambio (mattino presto o sera tardi se non notte), oppure per la richiesta documentazione tecnica (esplosi o manuale) per riparare prima e meglio l’apparato guasto. Questo evidenza una particolare attenzione al cliente e al "far bene" che, appunto, si chiama PASSIONE. L’utente con un prodotto guasto (privato, piccola o grande azienda) ha sempre la stessa esigenza: aver riparato il proprio apparato, subito e bene, per continuare a svolgere il suo lavoro. Su questo obiettivo della soddisfazione al cliente molti riparatori hanno basato il loro successo: bravura e merito, indipendentemente dalla dimensione e dal marchio rappresentato.

Ci sono molti motori di ricerca che geo localizzano qualsiasi azienda partendo da un settore merceologico ma questo non da merito alla specializzazione e alla preparazione professionale. Il portale chiripara.it oltre a far trovare un riparatore più vicino ad un luogo va oltre e indica quello specializzato in quel marchio o prodotto e il grado di bravura che i clienti gli attribuiscono. Questo “premio di posizione” o “vantaggio competitivo” è proprio quello che fa la differenza e che l’utente guarda per decidere dove portare il proprio prodotto da riparare.

Il sito chiripara.it è rivolto ai professionisti della riparazione, quindi coloro che lo fanno di lavoro, che hanno una partita iva e che nel loro oggetto sociale è presente questa attività. Nel portale è aperto a tutti i riparatori, l’iscrizione “free” è gratuita, consente di disporre di adeguate informazioni anagrafiche e di creare un proprio profilo su di un settore merceologico. I profili a pagamento offrono maggiori servizi, descrizione estesa dell’attività, una vetrina con foto, fino a dieci profili su settori merceologici (es. Informatica, elettrodomestici, fotografia, ecc.).

 

Sono ammessi al portale solo i riparatori professionisti,  I riparatori possono creare la loro vetrina su CHI RIPARA gratis. Inoltre sono a loro disposizione dei servizi Premium che gli consentono un dialogo con la clientela e la promozione della loro attività in modo più incisivo. Consulta l'elenco dei riparatori già registrati.

 


 

FORUM CHI RIPARA, lo spazio di confronto sulla riparazione

Lo spazio per chi ha quesiti da proporre e chi risposte da dare. Per chi ha la passione per la riparazione e per chi della riparazione ne fa una professione. Il FORUM CHI RIPARA è aperto a tutti i tipi di operatori sia professionisti che appassionati . 

 

Oltre 35 mila iscritti che si scambiano informazioni e consigli sulla riparazione di personal computer e periferiche, centinaia di argomenti focalizzati su altrettanti prodotti informatici, migliaia di consultazioni.  Questo è il FORUM CHI RIPARA un luogo virtuale,  uno spazio qualificato per favorire l’incontro ed il confronto fra i professionisti ed i privati che per lavoro, diletto e risparmio, preferiscono provare a risolvere i problemi da soli, chiedendo, se serve, aiuto ad altri.